Cronaca

Miracolo al canile: Baba, "vecchietta" di 17 anni, ha trovato casa

La storia a lieto fine della cagnolina ceduta dalla sua famiglia e ormai vecchietta ha conquistato il cuore di due fidanzati

Baba con la sua nuova famiglia (Foto dalla pagina Facebook Enpa Monza)

Alla veneranda età di 17 anni Baba ha iniziato una seconda vita e ha trovato una seconda casa. Una storia a lieto fine quella che arriva dall’Enpa di Monza.

Baba è una meticcia di taglia piccola, classe 2004, che a marzo del 2021 è stata ceduta dalla sua famiglia. Nel rifugio di Monza si sono subito innamorati di lei: piccola, dolce, con quel pelo arruffato e invecchiato.

Una cagnolina con ritmi ed esigenze particolari. Impossibile pensare a lunghe passeggiate con lei. La gioia di Baba è trascorrere la giornata comodamente sdraiata nella sua cuccia e poi fare brevi passeggiate nel verde. Difficile pensare che qualcuno, soprattutto adesso alla vigilia delle vacanze, potesse aprire la porta della casa e del cuore a quello scricciolo che, con coraggio, porta avanti gli acciacchi dell’età.

Ma il miracolo si è compiuto e Baba ha trovato casa. Ad accoglierla una giovane coppia, entrambi volontari dell’Ente nazionale protezione animali di Monza, che fin dal primo incontro si sono innamorati di quella adorabile vecchietta. Una cagnolina con particolari esigenze, una cagnolina che adesso ha la fortuna di poter percorrere l'ultima fase della sua vita circondata dall’amore e dalle attenzioni di due ragazzi.

Una coppia che ha deciso di riempire di attenzioni questa “vecchietta” che, è vero sì ama trascorrere tante ore sul suo adorato cuscino, ma al tempo stesso (come tutti i cani) ha bisogno di trascorrere più tempo possibile con la sua famiglia.

Per Baba il miracolo si è compiuto. Ma nel rifugio dell’Enpa di Monza in via San Damiano ci sono molti altri cani (e animali) in attesa di una seconda chance.

Tutti i dettagli sul sito www.enpamonza.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miracolo al canile: Baba, "vecchietta" di 17 anni, ha trovato casa

MonzaToday è in caricamento