Evade per baciare la fidanzata: 28enne arrestato dai carabinieri

A Varedo

Un bacio, un bacio ancora. Dovevano essere più o meno questi i pensieri che martedì pomeriggio passavano per la testa di un giovane di 28 anni mentre abbracciava la sua fidanzata. Residente a Varedo, agli arresti domiciliari nella sua casa per guida senza patente, spaccio e rapina, nel pomeriggio di martedì è evaso per accompagnare l'amata a fare una passeggiata.

Il giovane è fuggito dalla sua «prigione» domestica per passare un po' di tempo con la ragazza, della quale aveva nostalgia. Quando i carabinieri lo hanno scoperto, stava baciando la compagna, tenendola abbracciata, sotto la sua abitazione. Qui i carabinieri lo hanno arrestato per evasione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento