Falsario latitante arrestato ad Agrate Brianza, in casa una "stamperia" di documenti falsi

L'operazione della Guardia di Finanza di Bergamo si è conclusa in Brianza

I documenti falsi rinvenuti nel monolocale ad Agrate Brianza

Da oltre un anno e mezzo era latitante dopo essere sfuggito a una cattura. Un cittadino italiano originario della provincia bergamasca, pluripregiudicato, era riuscito a far perdere le proprie tracce anche lo scorso 26 ottobre, quando i Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Bergamo hanno fatto irruzione nella sua abitazione per notificargli un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per l'indagine “Tabula Rasa Orobica” culminata con l’arresto di 17 persone per truffa, riciclaggio, ricettazione di autoveicoli e fabbricazione di documenti falsi.

Grazie alla sua abilità nel fabbricare falsi documenti l'uomo, ritenuto uno dei principali falsari del Nord Italia, riusciva a trasformarsi sempre in qualcuno di diverso ed eludere i controlli.  I militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Bergamo però si sono messi sulle tracce del latitante e attraverso accurate indagini sono riusciti a rintracciarlo nei pressi di una palazzina di Agrate Brianza.

Quando la Guardia di Finanza ha visto uscire di casa il sospettato lo ha immediatamente bloccato e riconosciuto. Nel monolocale dove l’uomo aveva trovato rifugio il latitante aveva improvvisato una stamperia di documenti contraffatti.

Qui sono state sequestrate numerose carte d’identità false, patenti fittizie, tessere sanitarie, carte di credito, codici fiscali e timbri riportanti l’emblema della Repubblica Italiana, tutto materiale abilmente contraffatto. Nel corso dell’operazione è stata sequestrata anche un’autovettura rubata utilizzata dal latitante per i suoi spostamenti, che riportava un numero di telaio contraffatto e documenti di circolazione ed assicurativi rigorosamente falsi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

documenti falsi-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento