Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Arcore

Nube di fumo acre invade la carrozza, Trenord: "Colpa di una ruota rimasta frenata"

È successo nella serata di lunedì all'altezza di Arcore

Fumo in carrozza e aria irrespirabile a causa di un forte odore di bruciato. È successo nella serata di lunedì 11 marzo a bordo del treno regionale Trenord 10787 partito da Milano Porta Garibaldi alle 18.31 e diretto a Paderno-Robbiate. Il motivo? Sembra un inconveniente tecnico ai freni.

Tutto è accaduto intorno alle 18.50 nella stazione di Arcore, come riferito da una lettrice a MilanoToday, quando diversi viaggiatori hanno notato del fumo salire nella carrozza. Secondo quanto ricostruito da Trenord l'inconveniente sarebbe stato causato da un freno rimasto bloccato: l'attrito del pattino sulla ruota avrebbe generato del fumo che sarebbe entrato nella carrozza durante le soste nelle stazioni.
  
Fortunatamente nonostante la coltre di fumo non ci sono stati intossicati e il guasto è stato risolto in breve tempo. L'inconveniente ha comunque generato diverso malumore tra i pendolari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nube di fumo acre invade la carrozza, Trenord: "Colpa di una ruota rimasta frenata"

MonzaToday è in caricamento