Cronaca Agrate Brianza / Via della Tecnica

Venti furgoni danneggiati nella notte da due giovanissimi italiani

E' accaduto a Vimercate nella zona di Piazzale della Tecnica. A devastare un totale di 20 veicoli commerciali una coppia di italiani composta da un minorenne e dall'amico maggiorenne

VIMERCATE - Venti furgoni danneggiati, e tutto ad opera di due giovanissimi italiani. E' accaduto nella notte tra domenica e lunedì ad Agrate, in Piazzale della Tecnica.

Era mezzanotte e mezza quando la coppia di ragazzi ha avvistato la pattuglia dei carabinieri in giro di perlustrazione mentre si trovava all'interno del cortile della ditta SeRist. Ne è nato un inseguimento nei campi, al termine del quale i ladri sono stati bloccati. 

Nei guai sono finiti E. D., 18 enne, e D.A., 17enne, entrambi di Agrate ed entrambi incensurati. Avevano con sè un frontalino di autoradio rubato a uno dei furgoni, un coltello a serramanico e 7 grammi di hashish.  Probabilmente, i due si erano introdotti al'interno della ditta per cercare qualcosa da rubare all'interno dei furgoni, trovando poco o niente: per sfondare i vetri, avevano usato un estintore e un martelletto antincendio.

Quattro i furgoni danneggiati alla SeRist,  ma non è tutto. Accertamenti hanno permesso di attribuire ai due anche il danneggiamento di altri 11 furgoni della ditta Pulitransit e di altri cinque veicoli commerciali parcheggiati nella zona. Il maggiorenne è stato arrestato  e messo ai domiciliari in attesa di processo per direttissima fissato per questa mattina; il minorenne,invece, è stato denunciato a piede libero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venti furgoni danneggiati nella notte da due giovanissimi italiani

MonzaToday è in caricamento