Cronaca Vimercate

Sfondano la vetrina e rubano da Euronics: messi in fuga dai carabinieri

I militari di Vimercate sono intervenuti proprio mentre la banda metteva a segno il colpo. I malviventi sono riusciti a fuggire, ma quasi a mani vuote

Hanno letteralmente smontato la porta d’ingresso. Hanno distrutto una vetrata. Ma, sul “più bello”, sono stati scoperti dai carabinieri che li hanno messi in fuga. 

Furto nella notte tra domenica e lunedì nel punto vendita “Euronics” di Vimercate. Ignoti, dopo aver divelto la porta e infranto la vetrina del locale, si sono introdotti nel negozio e hanno cominciato a svaligiarlo. 

Sul posto, però, sono immediatamente intervenuti i carabinieri di Vimercate, il cui arrivo ha costretto i ladri a scappare dopo esser riusciti - con ogni probabilità - a rubare soltanto apparecchi elettronici di piccole dimensioni. 

I malviventi, braccati dai militari, sono riusciti a fuggire a piedi nei boschi vicini, abbandonando sul posto l’auto che doveva servire per la fuga. 

I carabinieri stanno ancora quantificando il danno complessivo subito dal negozio e sono ancora alla ricerca della banda. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfondano la vetrina e rubano da Euronics: messi in fuga dai carabinieri

MonzaToday è in caricamento