Ruba un tablet e tenta la fuga: il ladro ha 16 anni

I carabinieri di Monza lo hanno fermato fuori dall'ipermercato di via Della Guerrina: il 16enne aveva occultato la merce sotto gli abiti e l'aveva privata dell'antitaccheggio

Immagine di repertorio

E' stato sorpreso con un tablet sotto gli abiti proprio dopo aver tentato un furto all'interno dell'ipermercato di via della Guerrina a Monza e i carabinieri sospettano non sia il primo e unico colpo del giovane.

Tutto è accaduto nei giorni scorsi nel capoluogo brianzolo dove i miliari della Aliquota Radiomobile sono intervenuti all'interno del punto vendita in seguito alla richiesta del personale addetto alla vigilanza che aveva sorpreso un ladruncolo minorenne con un tablet del valore di 600 euro addosso.

Il ragazzo, 16 anni, aveva nascosto la merce sotto gli indumenti dopo aver tagliato il cavo antitaccheggio e aver provato a oltrepassare indisturbato la barriera delle casse. Gli addetti alla sicurezza lo hanno tenuto d'occhio e hanno allertato le forze dell'ordine.

Il giovane ladro è stato arrestato per furto aggravato. Nonostante i suoi 16 anni il ragazzo, di origine romena e senza fissa dimora in Italia, vanta una lista di precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

I carabinieri stanno infatti effettuando degli accertamenti per capire se il 16enne possa essere responsabile di altri furti compiuti in città nell'ultimo periodo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Coronavirus: cosa succede se nel proprio condominio c'è una persona positiva?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento