Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Razzia di monetine: derubato addetto alle macchinette, scomparsi mille euro di spiccioli

L'episodio

Mille euro. Tutti in monetine. E’ un bottino «pesante» quello raggranellato dai ladri che mercoledì scorso hanno derubato un addetto alle macchinette del caffè. Il furto è avvenuto in via Pizzo Scalino, a Giussano.

L’addetto, 50 anni, di Seregno, aveva appena svuotato l’ultimo distributore in un’azienda. Quando è salito sul furgone, si è accorto che qualcuno aveva svuotato il portapacchi, facendo sparire un sacco pieno di monete: mille euro raccolte in caffè, cappuccini, the e bevande al cioccolato. I ladri sono riusciti a darsela a gambe, fuggendo su un’Audi Q3.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razzia di monetine: derubato addetto alle macchinette, scomparsi mille euro di spiccioli

MonzaToday è in caricamento