Borseggiano una donna, ladre sorprese in azione al “Gigante” di Villasanta

Le due donne, entrambe di origini bulgare, sono state denunciate per furto aggravato

E' accaduto al Gigante di Villasanta

L’hanno osservata, avvicinata e derubata. Due ladre di origini bulgare sabato mattina sono entrate in azione all’interno del centro commerciale “Il Gigante” di Villasanta dove hanno borseggiato una signora di Arcore, rubandole il portafogli.

La donna non si è accorta di nulla e, solo dopo l’accaduto, ha realizzato di non avere più il borsellino che teneva riposto all’interno della borsa. Subito dopo aver raccolto la segnalazione della vittima, i carabinieri della stazione di Villasanta si sono messi sulle tracce delle due malviventi e le hanno rintracciate. Le due donne nel frattempo avevano restituito il portafogli alla proprietaria e il gesto ha consentito loro di essere soltanto denunciate in stato di libertà per il reato di furto aggravato.

Nei guai sono finite due donne di origini bulgare, I.S. 42 anni e N.E. di 23, entrambe senza fissa dimora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento