Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Libertà / Via G. Battista Stucchi

Ladri allo stadio Brianteo di Monza

Il colpo è stato messo a segno domenica sera senza che nessuno sospettasse nulla: hanno portato via un cavo di rame di 40 metri. Danni all'impianto elettrico di illuminazione

Hanno agito anche lì dove nessuno si aspettava: domenica notte dei ladri hanno portato via dallo Stadio Brianteo un cavo di rame di circa quaranta metri, computer e generi alimentari dal bar.

Un colpo a sorpresa ben pianificato perché i malviventi per fare razzia hanno per forza dovuto far uso di un furgone.

Gli agenti della Polizia di Stato di Monza lunedì mattina hanno effettuato un sopralluogo ed è stata calcolata l’entità del danno che pesa soprattutto sull’impianto elettrico di illuminazione.

Per portar via il cavo di rame hanno scollegato l’impianto, si sono introdotti nella cabina di alimentazione e hanno agito senza che nessuno si accorgesse di nulla.

Non si sono accontentati però solo di quello: i ladri sono entrati anche nel bar e hanno portato via quanto sono riusciti a razziare.

Si attende ancora una stima definitiva del danno subito: solo il cavo trafugato ha un valore commerciale di centinaia di euro.

Non è il primo furto di rame in Brianza in questo periodo: solo una settimana fa i malviventi hanno prelevato il materiale dalle tombe di famiglia del cimitero di Brugherio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri allo stadio Brianteo di Monza

MonzaToday è in caricamento