Furto sventato a Seregno: una donna dà l'allarme

I carabinieri hanno arrestato in flagrante due romeni intenti a svaligiare una casa del centro

Sarebbe stato un colpo grosso, con una refurtiva dal valore di circa 30mila euro, se i carabinieri non avessero sventato il furto. E’ accaduto la sera di lunedì 2 settembre a Seregno, in via Sciesa, nella zona centrale della città nei pressi della fermata degli autobus.

A dare l’allarme è stata una donna che passando ha notato un uomo sospetto aggirarsi attorno all’abitazione. Sospetti fondati, quelli della passante, perché l’intervento delle forze dell’ordine ha permesso di arrestare due rumeni intenti a svaligiare la casa.

Al momento dell’arrivo dei carabinieri l’uomo che si trovava all’esterno dell’abitazione non è riuscito a fuggire ed è stato bloccato. All’interno del giardino le forze dell’ordine hanno fermato anche il suo complice intento a nascondere un fucile da caccia nei cespugli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la cattura i carabinieri sono passati alle perquisizioni che hanno permesso di recuperare l’intera refurtiva: nell’abitazione di uno dei due residente a Seregno (l’altro uomo risulta essere senza fissa dimora) c’erano anche gioielli rubati solo tre giorni prima nella stessa abitazione. I due sono stati arrestati con l’accusa di concorso in furto in abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento