Giovannini d’oro, i nomi dei cittadini premiati

Nel giorno di San Giovanni venerdì in Arengario la cerimonia di consegna delle benemerenze civiche

Venerdì 24 giugno, nel giorno di San Giovanni, patrono della città, saranno consegnati i Giovannini d’oro ai cittadini benemeriti della città. La cerimonia si terrà alle ore 12 in Arengario alla presenza del sindaco di Monza Roberto Scanagatti e delle istituzioni.

Anche quest’anno la Commissione comunale ha individuato i nomi dei cittadini a cui assegnare i Giovannini d'oro e il premio Corona ferrea assegnando la benemerenza ai concittadini che si sono distinti nei campi culturali, sociali, economici e sportivi.

Di seguito i nomi dei cittadini premiati.

Padre Bernardino Bacchion - Preside dell’Istituto Leone Dehon dal 1989, per anni punto di riferimento per tanti giovani, docente di filosofia all’università degli anziani e ai detenuti del carcere di Monza.

Attilia Cossio - Esperta di arteterapia che negli anni, attraverso questa tecnica, ha cercato di alleviare le sofferenze delle persone colpite da patologie degenerative.

Alessandra Marzari - Medico, fondatrice e presidente, dal 2008, del Consorzio Vero Volley che negli anni ha avvicinato migliaia di giovani allo sport. Alla memoria di Andrea Sala - Artista scomparso prematuramente nel luglio 2015, fondatore, nel 1995, della Scuola di affresco e promotore dell’antica tecnica decorativa.

Il premio Corona Ferrea quest’anno sarà consegnato al Gruppo comunale volontari Protezione Civile, nato nel 2004 per volontà dell’amministrazione comunale subito dopo la grave esondazione del Lambro, e che da allora costituisce un valido presidio a tutela della sicurezza dei monzesi e del patrimonio cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento