Precipita mentre sale sul Monte Due Mani, ferito un ragazzo di Cesano Maderno

L'incidente in montagna nel pomeriggio di domenica, nel Lecchese

Immagine di repertorio

Incidente in montagna domenica pomeriggio per un ragazzo di 28 anni di Cesano Maderno. Il giovane, che ora è ricoverato in gravi condizioni a Brescia dove è stato elitrasportato dai soccorsi, avrebbe fatto un "volo" di quattro metri mentre con alcuni amici era impegnato nella scalata del Monte Due Mani, nel Lecchese, nel comune di Morterone.

Dopo la caduta il ragazzo poi sarebbe scivolato per una quarantina lungo un pendio erboso. Immediatamente è scattata la richiesta di soccorso ma le operazioni di recupero sono state complicate con l'intervento di due elicotteri, uno da Bergamo e uno da Como, e la mobilitazione degli uomini del Soccorso alpino di stanza in Valsassina.

Il 28enne, rimasto sempre cosciente dopo la spaventosa caduta, è stato immobilizzato e caricato sul mezzo aereo in codice rosso con destinazione ospedale di Brescia. Dalle prime indicazioni fornite dai medici, avrebbe riportato un trauma significativo.

L'altro elicottero invece ha recupero i compagni di escursione del giovane, due donne e un uomo, riportandoli al luogo dove avevano parcheggiato la loro auto, a Ballabio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ti ho vista piangere, in silenzio", la commovente lettera alla moglie infermiera nel giorno del suo compleanno

  • Il Coronavirus non si ferma: in un giorno 163 contagi tra Monza e Provincia. Tutti i dati

  • Monza, città "silenziosa e deserta" nelle immagini riprese dal drone

  • "Non cresce la linea dei contagi, sta per iniziare la discesa", Fontana fa il punto sui dati

  • Monza, fingono di fare la spesa insieme per vedersi: scatta la maxi multa

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Monza e in Lombardia: le prime previsioni

Torna su
MonzaToday è in caricamento