Concorezzo, morto il motociclista coinvolto in un tragico scontro

Non ce l'ha fatta Davide Pellegrinelli, 40enne, dopo quattro giorni in ospedale

Davide Pellegrinelli (Fb)

Quattro giorni in lotta con la morte. E poi, la resa. Non ce l’ha fatta Davide Pellegrinelli, il motociclista di 40 anni che sabato scorso si era scontrato con un’utilitaria in via Dante, a Concorezzo. Il centauro era finito sul cofano della vettura, poi aveva fatto un volo di alcune decine di metri, e aveva finito la sua corsa sull’asfalto, picchiando con violenza la testa.

Sul posto sono arrivati i medici del 118, i carabinieri di Vimercate, la polizia locale di Concorezzo. Il trasporto rapidissimo all’ospedale San Gerardo di Monza ha consentito ai medici di operarlo d’urgenza. Ma le sue condizioni erano apparse fin da subito molto preoccupanti. I sanitari non hanno mai sciolto la prognosi.

Alla fine, dopo quattro giorni passati in terapia intensiva neuropsichiatrica, il paziente è deceduto. Troppo grave il trauma cranico riportato nello scontro. Davide Pellegrinelli lascia la moglie e due figli piccoli. La dinamica dell’incidente resta da chiarire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento