Incidenti stradali Via Galbussera

Ragazza investita a Vimercate, è gravissima. Trovata la "pirata", è una studentessa

La ragazza alla guida dell'auto è fuggita ma è stata rintracciata a scuola. Aveva già riferito l'incidente alla preside ed era sotto choc. Disperate le condizioni della vittima

L'auto (Bennati)

E' una ragazza di 19 anni di Brugherio la "pirata" della strada che ha travolto, alle nove di sabato mattina, una 14enne a Vimercate. La vittima stava attraversando sulle strisce pedonali in via Galbussera quando una Opel Agila l'ha investita.

Poco dopo la vettura è stata ritrovata dalla polizia locale nel parcheggio dell'Omnicomprensivo. A quel punto è stato semplice rintracciare la conducente. Si tratta di una studentessa della scuola che, appena arrivata nell'istituto, si era precipitata dalla preside per raccontare il fatto, aggiungendo di essere fuggita senza prestare soccorso per lo spavento. 

L'Opel è stata sequestrata e la ragazza portata al comando di polizia locale. Poi è stata denunciata per omissione di soccorso.

La vittima intanto è in gravissime condizioni: si trova ricoverata al Niguarda in rianimazione. Fonti sanitarie riferiscono che si trovava in arresto circolatorio al momento dell'arrivo dei soccorsi del 118. All'ospedale è arrivata con un trauma cranico e danni cerebrali ed è già stata sottoposta ad un intervento chirurgico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza investita a Vimercate, è gravissima. Trovata la "pirata", è una studentessa

MonzaToday è in caricamento