Ubriaco provoca incidente, scappa e si schianta: "Non ero io a guidare"

Pochi chilometri più avanti la Polstrada ha trovato l'auto con a bordo un passeggero

Immagine di repertorio

Lo schianto

E’ andato addosso a una Renault Scenic con la sua Mercedes C 220. Poi, se ne è andato, lasciando il pensionato milanese di 60 anni con i documenti della constatazione amichevole in mano. Il secondo caso di omissione di soccorso sulla Valassina è avvenuto martedì sera all’altezza di Nibionno.

La fuga del pirata

Per fortuna, il 60enne non ha riportato ferite e gli agenti della polstrada di Seregno hanno potuto dedicarsi alla ricerca del pirata. Lo hanno rintracciato quindici minuti dopo all’altezza di Lissone. La Mercedes era finita contro il guardrail ed era distrutta. A bordo c'era un cittadino ucraino di 23 anni, visibilmente alticcio che si è dichiarato estraneo all'accaduto e ha sostenuto di essere  il passeggero e non il conducente, riferendo che chi  era alla guida, dopo lo schianto era fuggito via. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polstrada di Seregno sta ancora cercando di far luce sull'episodio e le indagini sono in corso. La vettura è risultata intestata a una società tedesca e in regola con i documenti. Solo alcuni giorni fa uno studente di 19 anni aveva abbandonato i suoi compagni di viaggio, con i quali aveva avuto un incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento