Operaio si infortuna sulla torre a 110 metri di altezza: interviene l'elisoccorso

Mobilitati i vigili del fuoco, il personale del 118 e l'equipe dell'elisoccorso a Varedo

L'intervento in cima all'ex ciminiera (Facebook/I. Novati)

Intervento d'emergenza in quota venerdì mattina a Varedo quando un operaio impegnato in alcune operazioni in cima alla torre alla Snia in via Umberto I si è infotunato e ha chiesto aiuto.

Erano da poco passate le 11 quando a ridosso del cantiere della vecchia ciminiera sono intervenuti i pompieri e un'ambulanza dell'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza accompagnata anche dall'elisoccorso. La persona rimasta vittima di un grave infortunio si trovava a 110 metri di altezza, in cima alla torre, e per raggiungere l'operaio l'elicottero ha sorvolato a lungo la zona fino a calare con un verricello la squadra dei soccorsi e portare in salvo l'uomo.

Secondo le prime informazioni rese note dall'Areu l'operaio sarebbe stato colpito da un peso di oltre cinquanta chili mentre era impegnato in alcune operazioni sulla torre e avrebbe riportato una sospetta frattura del femore e del bacino con annesso trauma toracico. 

La vittima è stata accompagnata in elicottero all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. 

isabella novati2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento