Aggredisce una donna in strada e le tira i capelli per derubarla: arrestato rapinatore

A Cinisello Balsamo

A Cinisello Balsamo un uomo di 44 anni è stato arrestato dalla polizia di Stato per tentata rapina dopo aver "curato" una donna in un bar e averla aggredita in strada, tirandole i capelli per portarle via il pc.

Ha aspettato che la donna uscisse dal bar di via Paisiello e l'ha aggredita alle spalle, cercando di portarle via la borsa con il personal computer. Lei ha cercato di resistere, ma il malvivente l'ha afferrata per i capelli insistendo nel tentativo di afferrare la borsa. Il tutto si è svolto nel pomeriggio di lunedì 8 gennaio. La vittima è un'insegnante di 27 anni che stava per recarsi alla vicina scuola Buscaglia per una lezione sul cyberbullismo. Provvidenziali due persone: un passante e una donna che - davanti alla scuola - stava aspettando l'uscita dei figli. Il passante è intervenuto fisicamente per fermare la violenza, ingaggiando una colluttazione col rapinatore.

La donna davanti alla scuola, invece, ha chiamato il commissariato di Cinisello che ha inviato immediatamente una volante sul posto. I poliziotti hanno sorpreso in flagranza l'uomo, L.P.P., italiano di 44 anni, e lo hanno arrestato per tentata rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento