Non si ferma al posto di blocco, arrestato dai carabinieri dopo un inseguimento

I fatti sono avvenuti a Lissone nella notte di martedì quando i militari del comando di Desio hanno intimato l'alt a una vettura che non si è fermata per un controllo

Quando ha incrociato un posto di blocco e ha visto i carabinieri intimargli l'alt non ci ha pensato due volte e ha premuto sull'acceleratore.

A tentare, invano, la fuga nella notte di martedì è stato un cittadino straniero di origine marocchina con diversi precedenti alle spalle. L'uomo, 43 anni, senza fissa dimora, in via Lombardia a Lissone è fuggito dai militari a bordo della sua monovolume. 

I carabinieri si sono lanciati all'inseguimento dell'auto in fuga fino a Seregno dove il malvovente è stato raggiunto. Anche quando i militari lo hanno fermato l'uomo ha tentato di opporsi all'arresto e a fuggire. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il 43enne sono scattate le manette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento