Inseguimento sull'A4: la fuga dei malviventi finisce ad Agrate

Quattro persone a bordo di una Bmw con passamontagna e oggetti per lo scasso sono state fermate al casello di Agrate dove hanno trovato le barriere chiuse

Un'auto della polizia

Da Dalmine la folle corsa in auto di quattro persone per sfuggire all’alt della polizia sabato sera è finita ad Agrate.

Sulla Bmw a targa tedesca a bordo della quale i malviventi stavano percorrendo l’autostrada A4 gli agenti hanno trovato dei passamontagna e materiale per lo scasso. Che i quattro si stessero muovendo per mettere a segno un colpo quando il posto di blocco della sezione di Seriate li ha sorpresi, è molto probabile.

E proprio perché avevano qualcosa da nascondere non si sono fermati e sono fuggiti via.

E’ iniziato così un inseguimento che è terminato solo una trentina di chilometri dopo, alla barriera di Agrate, dove i casellanti su ordine delle forze dell’ordine hanno bloccato tutte le uscite.

Senza via di fuga l’auto è stata costretta ad arrestare la corsa e, mentre tre dei quattro malviventi a bordo sono riusciti a scappare prima dell’arrivo delle altre tre volanti ausiliarie della polizia, un 29enne di nazionalità albanese è stato invece arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento