Finta dottoressa ruba dagli armadietti in ospedale

Entrava in azione all'interno dell'ospedale di Sesto San Giovanni. Sorpresa e arrestata

Indossava un camice bianco e una mascherina e iniziava a “lavorare”. Non visitava pazienti e nemmeno operava: la finta dottoressa svaligiava gli armadietti del personale sanitario in servizio e faceva razzia di carte di credito, bancomat e denaro.

Per la finta dottoressa però sono scattate le manette nei giorni scorsi quando la donna è stata sorpresa dalla Polizia di Stato in seguito alla segnalazione di una fisioterapista che l’ha notata “armeggiare” tra gli armadietti. Nei guai è finita una donna di 43 anni di origine svizzera. La 43enne, già con precedenti per furto, rapina e possesso di oggetti per lo scasso, nel giugno 2014 è stata indagata per incendio doloso e danneggiamento dopo aver dato alle fiamme l’appartamento di un’anziana signora per screzi personali.

Quando i poliziotti l’hanno bloccata la ladra ha anche tentato di aggredire il custode che aveva provato a fermarla.

foto video ladra ospedale sesto-2-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento