Ladri in azione nel convento delle suore a Monza tra gli alloggi e il laboratorio

I malviventi sono entrati in azione domenica sera, durante l'ora di cena, mentre le sorelle erano in mensa

Ladri in azione a Monza dalle suore. Ignoti malviventi nella serata di domenica 3 novembre si sono introdotti all'interno dei locali della congregazione delle Suore Misericordine in via Messa e hanno forzato le porte di diversi alloggi al primo piano. In una delle stanze i ladri sono riusciti a trovare un portafogli con dentro cento euro e a portarlo via. Prima di andarsene poi hanno fatto visita anche al laboratorio situato al piano terra dove sono riusciti a mettere le mani su duecento euro.

Appena le suore si sono accorte della "visita" dei ladri hanno chiamato la polizia e sul posto è accorsa una volante della Questura di Monza che ha effettuato un sopralluogo. Secondo quanto ricostruito dalle indagini i malviventi si sarebbero introdotti nei locali della congregazione tra le 18.30 e le 19.30,  orario in cui le suore si sarebbero trovate nel locale refettorio per condividere la cena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento