menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Rubano abiti al centro commerciale per 180 euro: ladri incastrati dai tatuaggi

Ad aiutare gli agenti a identificare la coppia sono state le telecamere di sorveglianza del centro e la targa dell'auto usata per la fuga

A incastrarli sono stati i vistuosi tatuaggi che avevano addosso e la targa dell'auto che, dopo il furto, hanno utilizzato per allontanarsi con il bottino.

Una coppia, un uomo e una donna di 42 e 39 anni, entrambi milanesi, è stata identificata dalla polizia di Stato in seguito a un furto avvenuto all'interno del centro commerciale Iper di Monza. I due, lo scorso 24 aprile, intorno alle 18, sono riusciti ad appropriarsi di quattro polo per un valore di 180 euro. Per rubare gli abiti la coppia di ladri ha privato i capi dell'antitaccheggio e poi li ha occultati.

In seguito al furto nel centro commerciale sono intervenuti i poliziotti del commissariato di Monza che hanno avviato le indagini per rintracciare i responsabili. I due ladri sono stati indivuati grazie alle telecamere di videosorveglianza del centro e al racconto dei testimoni che hanno saputo indicare la targa del veicolo su cui i due erano stati visti allontanarsi.

A incastrare la coppia è stata la presenza di vistosi tatuaggi: la donna è stata riconosciuta grazie al disegno tatuato sul braccio sinistro e destro e l'uomo è stato identificato da un tatuaggio sul lato destro del collo. Entrambi risultano volti noti alle forze dell'ordine per alcuni precedenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento