Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Ruba biciclette e le consegna agli spacciatori di Monza per pagarsi la droga

Un 37enne italiano di Bellano è stato denunciato per furto aggravato dalla polizia di Stato

Rubava biciclette e le consegnava agli spacciatori di Monza per pagarsi le dosi di droga. Un ladro seriale di 37 anni, italiano, di Bellano, è stato denunciato per furto aggravato dai poliziotti della Squadra Mobile di Lecco al termine di un'indagine iniziata la scorsa estate.

Tutto è cominciato con la denuncia di furto presentata da un cliente di un centro commerciale che ha segnalato il furto della propria bicicletta. Grazie alle riprese delle immagini delle telecamere di videosorveglianza i poliziotti sono riusciti a individuare il volto del ladro e il 37enne è stato identificato dalla Polfer che più volte lo aveva visto aggirarsi in stazione. 

M.D., pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, ha ammesso ai poliziotti di essere lui il “ladro seriale di biciclette” che colpiva a Lecco, con furti perpetrati per tutto l’arco dell’anno 2017. Il malvivente, inoltre, ha confessato di rivendere le bici rubate per acquistare dosi di droga. Le bici rubate spesso finivano a Monza dove il 37enne le consegnava ai pusher del capoluogo brianzolo in cambio offrivano sostanze stupefacenti per consumo personale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba biciclette e le consegna agli spacciatori di Monza per pagarsi la droga

MonzaToday è in caricamento