Ruba biciclette e le consegna agli spacciatori di Monza per pagarsi la droga

Un 37enne italiano di Bellano è stato denunciato per furto aggravato dalla polizia di Stato

Immagine di repertorio

Rubava biciclette e le consegnava agli spacciatori di Monza per pagarsi le dosi di droga. Un ladro seriale di 37 anni, italiano, di Bellano, è stato denunciato per furto aggravato dai poliziotti della Squadra Mobile di Lecco al termine di un'indagine iniziata la scorsa estate.

Tutto è cominciato con la denuncia di furto presentata da un cliente di un centro commerciale che ha segnalato il furto della propria bicicletta. Grazie alle riprese delle immagini delle telecamere di videosorveglianza i poliziotti sono riusciti a individuare il volto del ladro e il 37enne è stato identificato dalla Polfer che più volte lo aveva visto aggirarsi in stazione. 

M.D., pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, ha ammesso ai poliziotti di essere lui il “ladro seriale di biciclette” che colpiva a Lecco, con furti perpetrati per tutto l’arco dell’anno 2017. Il malvivente, inoltre, ha confessato di rivendere le bici rubate per acquistare dosi di droga. Le bici rubate spesso finivano a Monza dove il 37enne le consegnava ai pusher del capoluogo brianzolo in cambio offrivano sostanze stupefacenti per consumo personale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento