Latitante ricercato si nascondeva in hotel in Brianza: arrestato

I carabinieri hanno scovato un 29enne ecuadoregno residente a Carate Brianza

Doveva essere a casa, agli arresti domiciliari, a scontare una condanna e invece era in hotel, a pochi chilometri da casa sua. Così mercoledì mattina i carabinieri della compagnia di Vimercato lo hanno raggiunto a Ornago, presso la struttura ricettiva dove era ospite e lo hanno arrestato.

Sul conto dell'uomo, un 29enne ecuadoregno residente a Carate Brianza, pendevano precedenti per reati legati alla droga, reati contro il patrimonio e tentato omicidio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, latitante, è stato riaccompagnato nella sua abitazione dove dovrà scontare la condanna emessa dal Tribunale di Pavia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento