Lauree false, insegnante del Floriani di Vimercate denunciata

La docente, una donna di cinquantanove anni, in passato aveva lavorato al Vanoni e al Meroni di Lissone

Da almeno vent'anni insegnava ai ragazzi senza avere però i titoli di studio richiesti. A consentire a una professoressa di cinquantanove anni, di Camparada, di restare "in cattedra" erano state due lauree "false" in Psicologia e Pedagogia mai conseguite. 

La docente, che attualmente lavorava come insegnante di sostegno al Floriani di Vimercate, aveva iniziato a insegnare nel 1999 a Lissone, all'istituto superiore Meroni e successivamente risulta aver avuto incarichi anche al Vanoni di via Cremagnani. Il caso, scoppiato a inizio maggio ma di cui si è avuto notizia solo ora, è stato sollevato in seguito a banale contenzioso sorto tra la professoressa e il preside in relazione alla raccolta di alcuni soldi relativi a una gita scolastica che sarebbe avvenuta in maniera non convenzionale da parte della docente e non in regola con le procedure previste dalla segreteria. Per questo motivo il dirigente dell'istituto si è recato dai carabinieri a Vimercate. 

Venuta a conoscenza dell'episodio, poco dopo, in caserma si è presentata anche la docente che ha replicato sollevando accuse di mobbing, lamentando di essere da anni vittima di "pressioni" sul posto di lavoro. E' stato così che sono scattati gli accertamenti dei militari che hanno portato alla scoperta delle false attestazioni di laurea e alla denuncia per truffa aggravata, abuso dell'esercizio della professione e falsità materiale nei confronti della docente cinquantanovenne. 

I carabinieri hanno indagato fino a risalire all'Università in cui la donna avrebbe indicato di aver conseguito i titoli, scoprendo che in realtà non c'era traccia delle lauree. Inoltre, secondo quanto appreso nell'ambito dell'indagine, la donna, in virtù della laurea in Psicologia millantata, occasionalmente avrebbe anche esercitato la professione di psicologa e per questo motivo è stata denunciata per abuso nell'esercizio della professione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La documentazione è stata trasmessa alla Procura e del caso è stato informato anche il Provveditorato. Toccherà alla magistratura individuare eventuali responsabilità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento