Cronaca Lissone

Lissone, operaio fulminato alla Oeb Brugola: ce la farà

Trasportato d'urgenza al San Gerardo, è stato tenuto sotto osservazione. Ora è fuori pericolo

 LISSONE - Incidente sul lavoro alle Oeb Brugola di Lissone. Sabato mattina presto, mentre stava accendendo uno dei macchinari, un operaio è stato investito da una violenta scarica elettrica. Il colpo è stato fortissimo: il 41enne di Biassono è stato sbalzato ad alcuni metri di distanza e ha perso i sensi.

Subito soccorso dai colleghi, il giovane all’inizio sembrava in gravi condizioni. C’è addirittura chi ha pensato che fosse morto. Per fortuna, l’operaio ha ripreso subito conoscenza, tra il sollievo di chi stava lavorando con lui in quel momento.
Trasportato d’urgenza all’ospedale San Gerardo di Monza, è stato tenuto sotto osservazione per 24 ore. Alla fine i medici lo hanno dimesso e ora è fuori pericolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lissone, operaio fulminato alla Oeb Brugola: ce la farà

MonzaToday è in caricamento