rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Meda

Taglia il prato e brucia l'erba, scatta la perquisizione: 22enne arrestato per droga

I militari sono stati attirati sul posto dal fumo. La sorpresa poi nello zaino del ragazzo

Stava tagliando il prato, e ha bruciato l’erba. Il fumo ha attirato le forze dell’ordine e, quando i carabinieri sono giunti sul posto, hanno perquisito lo zaino dell’improvvisato giardiniere 22enne, incensurato. I militari hanno notato che dentro c’erano 62 grammi di hashish.

Il giovane così è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti e di armi proibite. Nello zaino c’era un coltello a serramanico proibito dalla legge. Ora si trova nel carcere di Monza. Nessun provvedimento per il proprietario del campo che aveva commissionato il lavoro di taglio dell’erba al 22enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglia il prato e brucia l'erba, scatta la perquisizione: 22enne arrestato per droga

MonzaToday è in caricamento