rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
arresto

Il ricercato che minaccia i carabinieri con un coltello: fermato col taser

L'uomo ha cercato, invano, di scappare in bici

Ha cercato di evitare il controllo scappando in bici. Ma è stato comunque fermato e a quel punto ha minacciato con un coltello i carabinieri, che alla fine l'hanno bloccato usando il taser. L'episodio nella mattinata di martedì 16 agosto, intorno alle 10.30, in via Falck a Sesto San Giovanni.

L'uomo, un 41enne italiano con precedenti per reati contro patrimonio e persona, era ricercato perché su di lui pendeva un ordine di carcerazione. Vedendo i militari della compagnia di Sesto mentre si trovava in bicicletta, ha cercato di guadagnare la fuga pedalando via, ma è stato subito raggiunto.

Vistosi alle strette, il 41enne ha tirato fuori un coltello da cucina con il quale ha minacciato i carabinieri che sono riusciti a bloccarlo e disarmarlo soltanto con il taser. In via precauzionale, l'uomo è stato trasportato in codice verde all'ospedale di Sesto. Oltre a essere arrestato perché destinatario dell'ordine di carcerazione, è stato anche denunciato per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ricercato che minaccia i carabinieri con un coltello: fermato col taser

MonzaToday è in caricamento