menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Trovato un cadavere sui binari, treni in tilt: ritardi e disagi per i pendolari della linea S9

È successo nella mattinata di giovedì, sul caso indagano gli agenti della polizia ferroviaria

Ritardi e disagi per i pendolari della linea Trenord S9 Saronno Albairate nella mattinata di giovedì 14 giugno a causa del ritrovamento, intorno alle 8, di un cadavere nei pressi della stazione di Greco Pirelli a Milano, all'altezza di via Ernesto Breda.

Secondo le prime informazioni sembra che il corpo sia stato trovato accanto ai binari. Sul posto sono intervenute le ambulanze dell'azienda regionale di emergenza urgenza, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Non è ancora chiaro quello che è accaduto, ma secondo quanto trapelato pare che la vittima abbia riportato delle ferite compatibili con quelle di un investimento. Sul caso stanno indagando gli agenti della polizia ferroviaria di Milano, intervenuti per i rilievi del caso.

Per permettere gli accertamenti è stata rallentata la circolazione tra le stazioni di Greco Pirelli e Milano Lambrate; la linea Trenord S9 Saronno Albairate che ha subito ritardi fino a 30 minuti, come riferito dall'ufficio stampa di Trenord. Per cercare di colmare i disagi il treno 10510 Alessndri-Porta Genova ha effettuato alcune fermate straordinarie.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento