Accoltellato in un bar, muore in ospedale dopo l'aggressione

La lite era degenerata in tragedia l'8 novembre in un bar di Pessano con Bornago. La vittima è Francesco Pedace, un 44enne di Cambiago

Era stato aggredito con delle coltellate l'8 novembre

Francesco Pedace, 44enne di Cambiago, non ce l’ha fatta, è morto sabato notte all’Ospedale San Raffaele di Milano.

Era stato ricoverato l’8 novembre in seguito alle gravi ferite riportate dopo un’aggressione subita in un bar a Pessano.

Un conoscente l’aveva accoltellato dentro il locale di via Piave.

Dopo l’episodio il responsabile era stato rintracciato dai carabinieri e arrestato ma oggi oltre all’accusa di aggressione sull’uomo pende anche quella di omicidio volontario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sui motivi che avrebbero scatenato la lite poi degenerata in tragedia stanno ancora indagando i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento