Sofia ha fretta di nascere e viene al mondo su una panchina a Sesto San Giovanni

L'incredibile storia della piccola ribattezzata la bimba "della panchina"

Sarebbe dovuta nascere il 24 febbraio e invece Sofia si è fatta attendere e, alla fine, imprevedibile come la più bella delle sorprese, ha stupito tutti. Ed è venuta alla luce su una panchina, di notte, senza lasciare a mamma Anna nemmeno il tempo di raggiungere l'ospedale. 

Una storia insolita e a lieto fine, raccontata sulle pagine del quotidiano Il Giorno, e avvenuta a Sesto San Giovanni, alle porte di Monza, dove Sofia lo scorso cinque marzo, poco dopo le 22 di sera è venuta alla luce su una panchina all'angolo tra viale Matteotti e via Podgora. 

La "bimba della panchina" e la sua mamma ora stanno bene. Anna quello stesso giorno la mattina si era recata in ospedale per un controllo e, visto il protrarsi del termine, i medici avevano fissato il parto per il giorno successivo. Sofia però non ha voluto aspettare cos quando la mamma con il suo pancione si è messa a letto la sera e si è addormentata, lei ha fatto capire che era giunto il momento di nascere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anna si è svegliata e di corsa si è precipitata fuori di casa insieme al marito. Tutto era successo però troppo in fretta e, in contatto telefonico con i sanitari del 118, il personale medico ha capito che non sarebbe riuscita ad arrivare in ospedale viste le contrazioni che aumentavano e le acque già rotte. Così le hanno suggerito di stendersi e Anna si è adagiata su una panchina. E qui è nata Sofia, venuta alla luce in pochi minuti grazie anche all'aiuto di due vicini di casa della coppia. Poco dopo sul posto sono giunti i soccorsi che hanno trasportato mamma e figlia in ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento