Esplosione sul macchinario mentre lavorano, titolare e operaio ustionati a Meda

E' accaduto nella serata di giovedì presso la sede della C.G. Cappelletti, in via Rho. Ustioni al volto e alle braccia

Immagine di repertorio

Due uomini giovedì sera sono rimasti ustionati al volto e alle braccia in seguito a una esplosione avvenuta a Meda, all'interno di una ditta. 

L'allarme è scattato alle 19.30 quando in via Rho si sono precipitati i mezzi di emergenza del 118, i vigili del fuoco di Seregno e i carabinieri. All'interno della sede della ditta "C.G. Cappelletti" che si occupa della produzione di mobili di lusso, il titolare di trentadue anni, D.C., e un operaio bengalese trentasettenne, M.S., sono rimasti ustionati a causa di un'esplosione che ha interessato il macchinario su cui stavano lavorando. 

Ancora da chiarire le cause dell'incidente sul lavoro che ha prvocato a entrambi ustioni al volto e alle braccia. Per far luce sull'accaduto a Meda, insieme ai soccorsi e alle forze dell'ordine, è intervenuto anche il personale dell'Ats di Desio. 

I due uomini feriti sono stati immediatamente trasferiti da un'ambulanza in codice giallo all'ospedale Niguarda di Milano. Il titolare è stato dimesso nella notte con ustioni di primo e secondo grado da fiamma e una prognosi di dieci giorni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'operaio trentasettenne invece è ancora ricoverato presso il reparto Grandi Ustioni dove non verserebbe in pericolo di vita. L'uomo ha riportato ustioni di secondo grado profondo alle mani e all'orecchio sinistro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

  • "Aiuto la mamma è in pericolo", bimbo di tre anni chiama i vicini e salva madre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento