Rubati in ospedale 400 grammi di fentanil: è la "super droga" più potente di eroina e morfina

Il colpo il 31 dicembre nell'ospedale di Melzo. Usato come droga, il fentanil è devastante

I medici lo avevano messo in una cassaforte chiusa a chiave. Ma, evidentemente, non è bastato. 

Quattrocento grammi di "Fentanil" - un oppioide sintetico creato in laboratorio e utilizzato in medicina per la terapia del dolore - sono stati rubati il 31 dicembre scorso dall'ospedale Santa Maria delle Stelle di Melzo. 

Il furto, su cui indagano i carabinieri, è preoccupante perché il Fentanil e i suoi derivati vengono spacciati come droga e hanno una potenza devastante: cinquanta volte più forte dell'eroina e cento della morfina, tanto che le dosi vengono "create" in microgrammi. 

Il colpo - come raccontano "Il Corriere" e "iI Giorno" - è stato denunciato da un medico, che ha spiegato come le quattro fialette sparite fossero tenute in una cassaforte la cui chiave, però, non era "al sicuro". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A settembre scorso, l'Istituto superiore di sanità aveva lanciato l'allerta massima proprio sul Fentanil e i derivati dopo due decessi per overdose, uno dei quali avvenuto a Milano. A perdere la vita era stato un 39enne: a ucciderlo, avevano accertato le analisi, era stato l'Ocfentanil.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

  • Ubriaco travolge coppia in moto sulla Valassina poi scappa: morta donna monzese

  • Misinto, aperto al traffico un nuovo tratto della provinciale Sp 152

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento