menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubati in ospedale 400 grammi di fentanil: è la "super droga" più potente di eroina e morfina

Il colpo il 31 dicembre nell'ospedale di Melzo. Usato come droga, il fentanil è devastante

I medici lo avevano messo in una cassaforte chiusa a chiave. Ma, evidentemente, non è bastato. 

Quattrocento grammi di "Fentanil" - un oppioide sintetico creato in laboratorio e utilizzato in medicina per la terapia del dolore - sono stati rubati il 31 dicembre scorso dall'ospedale Santa Maria delle Stelle di Melzo. 

Il furto, su cui indagano i carabinieri, è preoccupante perché il Fentanil e i suoi derivati vengono spacciati come droga e hanno una potenza devastante: cinquanta volte più forte dell'eroina e cento della morfina, tanto che le dosi vengono "create" in microgrammi. 

Il colpo - come raccontano "Il Corriere" e "iI Giorno" - è stato denunciato da un medico, che ha spiegato come le quattro fialette sparite fossero tenute in una cassaforte la cui chiave, però, non era "al sicuro". 

A settembre scorso, l'Istituto superiore di sanità aveva lanciato l'allerta massima proprio sul Fentanil e i derivati dopo due decessi per overdose, uno dei quali avvenuto a Milano. A perdere la vita era stato un 39enne: a ucciderlo, avevano accertato le analisi, era stato l'Ocfentanil.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento