Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Parco di Monza

Monza e New York unite grazie ai due Parchi

Il Parco di Monza e Central Park, polmoni verdi nel cuore di due città diverse e distanti ma per certi aspetti simili: avviato il rapporto che porterà a una collaborazione in nome dello Sport

L'amore per lo Sport e il rispetto per un'oasi verde in città rappresentano il ponte ideale che collega Monza a New York in nome dei due famosi parchi cittadini.

Tra il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, guidato dal sindaco Roberto Scanagatti e la Central Park Conservancy è stato avviato da tempo un dialogo che a breve dovrebbe concretizzarsi con un accordo di collaborazione e scambio tra il più grande polmone verde d'Europa e Central Park.

I numeri delle due aree verdi che ogni giorno sono meta di tantissimi sportivi parlano chiaro: origini ottocentesche e centinaia di ettari (730 Monza e 340 Central Park) a disposizione dei visitatori e degli amanti dello Sport. 

La prossima maratona di New York, in programma il 2 novembre, sarà l'occasione in cui verrà ufficializzato l’avvio di un rapporto che sfocerà nei prossimi mesi in un accordo di collaborazione e scambio.

A volere fortemente questo avvicinamento che sta impegnando le amministrazioni di Monza e New York, con gli staff del Sindaco Roberto Scanagatti e del primo cittadino di New York, Bill De Blasio, è stato Andrea Galbiati, presidente del Monza Marathon Team.

L'associazione ha ispirato e sostenuto la collaborazione tra i due enti, i cui parchi sono quotidianamente frequentati da migliaia di amanti del running.

Dopo alcune tappe di avvicinamento tra i vertici dei due Parchi, il Consorzio e la Central Park Conservancy, l’avvio del percorso dovrebbe concretizzarsi in un articolato rapporto di collaborazione che sarà siglato nei prossimi mesi, anche in vista di EXPO 2015.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza e New York unite grazie ai due Parchi

MonzaToday è in caricamento