rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Gli ritirano la patente, ne compra una falsa: finisce male

Nei guai un cittadino cinese fermato a Bovisio dalla Locale

Nessun documento, nessuna patente - almeno non vera -, nonostante fosse al volante di una macchina. Un uomo, un cittadino cinese residente a Milano, è finito nei guai martedì pomeriggio dopo essere incappato in un controllo della polizia locale a Bovisio, in Brianza. 

Agli agenti l'automobilista ha consegnato una patente cinese apparenemente originale che passata sotto una lampada a raggi Uv è in realtà risultata contraffatta. Il conducente del veicolo è quindi stato accompagnato in questura per essere identificato e fotosegnalato ed è stato denunciato sia perché senza documenti e sia per l'utilizzo di atti falsi. 

Gli investigatori della Locale hanno poi scoperto che all'uomo era stata revocata la patente nel 2011, motivo per cui con ogni probabilità ne aveva "recuperata" un'altra, ma evidentemente falsa. La macchina a bordo della quale si trovava l'indagato è stata sottoposta a fermo amministrativo per tre mesi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli ritirano la patente, ne compra una falsa: finisce male

MonzaToday è in caricamento