Scoppia una violenta lite e picchia la moglie: sorpreso dai carabinieri e arrestato

L'episodio a Cesano Maderno la mattina di domenica: in manette è finito un romeno di 42 anni. La compagna, in sede di denuncia, ha riferito ai militari che non era la prima volta che accadeva

L'intervento a Cesano Maderno

Domenica mattina in via San Matteo a Cesano Maderno i carabinieri sono intervenuti in seguito a una chiamata di allerta ricevuta alla centrale da parte di alcuni residenti che segnalavano una violenta lite in corso tra marito e moglie.

I militari sono arrivati nell'appartamento indicato e hanno sorpreso un uomo a picchiare la propria compagna tra insulti e urla. Si tratta di un cittadino romeno di 42 anni che si è accanito sulla moglie. I carabinieri hanno evitato che la lite degenerasse e che avesse serie conseguenze per la vittima. Con l'accusa di maltrattamenti in famiglia il 42enne è finito in carcere a Monza. 

La donna inoltre ha riferito agli inquirenti in sede di denuncia che non era la prima volta che il marito perdeva il controllo e che fin dal 2004 era stata vittima della sua violenza. Gli episodi non erano mai stati denunciati perchè temeva per l'incolumità sua e delle proprie figlie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento