Monza, calo dei furti sui treni e di quelli di rame: il bilancio dei controlli della polfer

Sono state 139.118 le persone identificate, 66 quelle arrestate, 411 quelle denunciate

Repertorio

È tempo di bilanci per la polizia ferroviaria del Compartimento Lombardia. In particolare, si fa l'analisi del lavoro effettuato nel mese di giugno, il primo dell'estate 2020 post lockdown.

Sono state 139.118 le persone identificate, 66 quelle arrestate, 411 quelle denunciate in stato di libertà, 284 le sanzioni elevate di cui 105 in materia di sicurezza ferroviaria. Sono i risultati dei servizi di controllo nelle stazioni e sui treni da parte della Polfer.

Calo dei furti sui treni di oltre il 60%

Sono stati ben 7.289 i servizi di vigilanza in stazione, 421 scorte a bordo treno con 879 treni scortati. 491 i servizi antiborseggio in abiti civili per meglio contrastare, in particolare, i furti in danno dei viaggiatori che, da 358, nello stesso periodo dello scorso anno, sono calati a 133 con una diminuzione di oltre il 60%. 

Sono stati 15 i servizi straordinari di controllo del territorio, 22 le persone proposte per l'adozione di misure di prevenzione e 1.161 le pattuglie impegnate nella vigilanza delle linee ferroviarie.

In calo il furto di rame dalle stazioni

Grazie anche ai servizi straordinari legati al contrasto del furto di rame in ambito ferroviario, dai circa 1.500 chilogrammi di rame rubato nel medesimo periodo del 2019, si è passati a poco meno di 350 chili.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento