Prostitute in pieno giorno, la denuncia sui social

In un gruppo su Facebook diversi residenti mercoledì pomeriggio hanno segnalato la presenza di prostitute in pieno giorno a Desio in via Maestri del Lavoro, a pochi passi dalla caserma dei carabinieri

Una donna in abiti succinti

C'è chi ha richiamato i tempi del vecchio viale Zara sostenendo che prostitute a Desio non se vedevano da anni e chi, invece, forse più realisticamente ha chiamato in causa l'abrogazione della legge Merlin e riattualizzato alla cittadina brianzola il dibattito a livello nazionale. 

A scatenare il confronto di opinioni è stata la discussione iniziata su Facebook nel gruppo "Non sei di Desio se" in seguito a un post che segnalava la presenza alle 15.30 del pomeriggio di mercoledì in via Maestri del Lavoro, a pochi materi dalla caserma dei carabinieri, la presenza di due prostitute in abiti troppo succinti sul ciglio della strada.

Oltre ai commenti tante sono state le segnalazioni anche ai carabinieri di cittadini che chiedevano un intervento per arginare il fenomeno.

La mobilitazione è stata massiccia e i carabinieri sono intervenuti: le due ragazze in questione, due giovani di nazionalità romena, sono state denunciate per atti contrari alla pubblica decenza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento