Baby vandali bruciano i giochi al parchetto: minorenni denunciati

Per spegnere le fiamme è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco

Foto repertorio

Si sono divertiti a bruciare i giochi dei bambini nel parco pubblico di via Alleanza, a Limbiate. A commettere la bravata sono stati due ragazzini di 14 e 16 anni, nella tarda serata di giovedì. I due hanno appiccato il fuoco con un accendino. Poi però le fiamme hanno iniziato a divampare e i giochi sono andati in fumo.

A spegnere il rogo sono stati i vigili del fuoco di Bovisio Masciago. I ragazzi sono stati denunciati per danneggiamento. Sempre a Limbiate quattro ragazzi sono stati sorpresi mentre a sassate rompevano i finestrini di un furgone Ford Transit. Tre sono scappati, uno è stato fermato: 15 anni, incensurato, è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento