rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Libertà / Via Bergamo

Ragazzo di 18 anni accoltellato in strada a Monza dopo una lite

Il giovane è stato accompagnato all'ospedale San Gerardo. Sull'episodio indaga la polizia

Un ragazzo di 18 anni è stato accoltellato a Monza nella notte di domenica 1 maggio. Il 18enne è stato raggiunto da alcuni fendenti inferti con un coltello, dopo una lite. E' avvenuto in via Bergamo, a ridosso del centro sportivo, in una delle zone della movida monzese più frequentate nelle serate del weekend.

La ricostruzione

I fatti sono avvenuti pochi minuti dopo la una di notte quando il giovane è stato raggiunto da un fendente all'altezza della schiena dopo una discussione sorta con altri giovani che risulta stessero transitando in auto nel tratto. Sul posto l'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza ha inviato una ambulanza in codice rosso che ha soccorso il giovane che è stato trovato con una ferita penetrante all'altezza della schiena inferta con un'arma bianca. Il giovane era cosciente al momento dell'intervento dei soccorsi ed è stato trasferito in codice giallo all'ospedale San Gerardo di Monza.

Secondo le prime ricostruzioni effettuate agli agenti della Squadra Mobile di Monza dai testimoni, sembra che una macchina con a bordo tre persone sia passata accanto al ragazzo che stava camminando nel tratto insieme alla sua ragazza. Il veicolo, sfiorandolo, gli avrebbe fatto cadere a terra la birra che aveva in mano e i cocci di vetro hanno colpito le gambe della sua fidanzata. Da qui la reazione del 18enne che ha fatto sì che il conducente scendesse dall'auto insieme a un secondo uomo e lo aggredisse.

Oltre alle botte poi l'uomo avrebbe estratto un coltello e con la lama avrebbe ferito il giovane che è stato anche derubato. Le indagini sono in corso: i responsabili al momento non sono ancora stati individuati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo di 18 anni accoltellato in strada a Monza dopo una lite

MonzaToday è in caricamento