Puntano la pistola contro gli impiegati e fuggono con 40mila euro

Rapina in banca a Carugate. Indagini in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Vimercate

IMMAGINE DI REPERTORIO

Volto parzialmente travisato per non farsi riconoscere e pistola in pugno. Così due malviventi giovedì mattina hanno assaltato la filiale della banca "Credito Artigiano" di Carugate in via Pio IX.

I rapinatori sono entrati in azione all'orario di apertura, intorno alle 8, e hanno minacciato gli impiegati impugnando l'arma e intimando al personale di aprire la cassaforte. I banditi hanno atteso che scattasse l'attivazione temporizzata della cassa e del bancomat e poi hanno messo le mani sul denaro riuscendo a impossessarsi di 40mila euro in contanti.

I due rapinatori si sono dileguati velocemente con il bottino facendo perdere le loro tracce. Sull'episodio indagano i carabinieri della compagnia di Vimercate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento