Avevano rapinato 50mila euro da una banca: incastrati dalla barba finta

Il colpo a Paderno Dugnano il 26 febbraio del 2014: grazie alle indagini dei RIS di Parma su due camuffamenti di cui i malviventi si erano disfatti il cerchio si è stretto attorno ai due autori

I malviventi se ne erano disfatti durante la fuga, per non lasciare alcuna traccia del camuffamento con cui avevano svaligiato una banca il 26 febbraio del 2014 portando via 50mila euro di bottino. Ma sono state proprio quelle barbe finte a incastrarli e a far chiudere ai carabinieri di Paderno Dugnano il cerchio delle indagini.

E' stato proprio così, grazie agli accertamenti effettuati dai RIS di Parma sulle tracce rinvenute su due travestimenti usati dai rapinatori e recuperati dai carabinieri dopo il colpo, che i militari della compagnia di Desio hanno dato esecuzione a due misure cautelari in carcere per la rapina al Banco di Brescia in via Erba 36 a Paderno Dugnano di oltre un anno fa. 

In quell'occasione due uomini camuffati da un travisamento erano riusciti a entrare nell'istituto di credito, sequestrare clienti e dipendenti in una stanza e costringere il direttore ad aprire la cassaforte temporizzata senza che facesse scattare l'allarme. Poi erano fuggiti via, immortalati dalle telecamere del circuito di sicurezza mentre si allontanavano su un'auto rubata con 50mila euro.

Da quel momento erano partite le indagini che hanno visto impegnati i carabinieri della compagnia di Desio per diverso tempo con l'ausilio dei colleghi del RIS di Parma da cui qualche giorno fa è arrivato il responso sull'identità dei due malviventi sulla base delle evidenze genetiche.

In arresto così sono finiti un uomo di origine serba di 61 anni con una lista di precedenti alle spalle e un italiano 49enne, già in carcere a Viterbo a scontare un'altra condanna.

Per il 61enne le manette sono scattate mercoledì in strada a Milano, dove i carabinieri di Paderno Dugnano lo hanno sorpreso e fermato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento