Inciampa e si taglia la mano col taglierino mentre rapina la sala slot

È successo a Bovisio Masciago, i rapinatori sono scappati con tutta la cassa: 2mila euro

Immagine repertorio

Rapina mercoledì pomeriggio poco prima dell’orario di chiusura al centro scommesse Slottery di via Nazionale dei Giovi a Bovisio Masciago. 

Due banditi - volto scoperto, uno armato di taglierino - minacciando l’addetto alle scommesse con il taglierino sono riusciti a farsi consegnare 2000 euro. Poi sono fuggiti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno dei due nella fuga ha inciampato su un gradino. Cadendo, si è ferito a una mano con il taglierino e ha perso sangue sul pavimento. Le gocce di sangue sono state portate al laboratorio di analisi dei carabinieri per individuare l’identità dei rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento