Cronaca Brugherio / Via Tre Re

Rapina a Brugherio, colpita un gioielleria di via Tre Re

E' accaduto verso le 17: sul posto oltre ai carabinieri anche un'ambulanza che ha soccorso il proprietario di 74 anni aggredito

Mercoledì pomeriggio a Brugherio due malviventi hanno messo a segno una tentata rapina ai danni della gioielleria Formula Oro di Brugherio.

E' accaduto in via Tre Re intorno alle 17: secondo le prime informazioni i ladri sarebbero due.

Si sono introdotti nell'esercizio commerciale e hanno minacciato il titolare con una pistola scacciacani, sparando anche un colpo in aria a scopo intimidatorio.

Il proprietario, accortosi che la pistola non era un'autentica arma, ha provato a reagire ma è stato aggredito da uno dei due malviventi ed è caduto a terra sbattendo la testa.

I due in seguito sono fuggiti senza riuscire a portare via nulla: si tratta di due uomini a volto scoperto e ripresi dalle telecamere del sistema di sorveglianza interna al negozio.

I malviventi si sono allontanati in auto mentre il proprietario dava l'allarme chiamando forze dell'ordine e soccorsi.

I carabinieri della compagnia di Monza stanno portando avanti le indagini per risalire agli autori del reato: si stanno visionando le immagini delle telecamere installate nelle vie adacenti alla gioielleria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a Brugherio, colpita un gioielleria di via Tre Re

MonzaToday è in caricamento