Rapina a Bovisio, farmacista spruzza spray al peperoncino ma il colpo va a segno

Il malvivente è riuscito lo stesso a fuggire con il bottino

Immagine di repertorio, rapina in farmacia

Ha tentato di bloccare un rapinatore con lo spray al peperoncino. Il malvivente ha vacillato ma poi il colpo, purtroppo, è andato lo stesso a segno. L’insolita rapina è avvenuta martedì in via Vittorio Veneto, a Bovisio Masciago. Il bandito è entrato in una delle farmacie più conosciute del centro storico con il volto nascosto da un cappuccio.

Non aveva armi. Così, la titolare, 60 anni e già tante altre rapine subite alle spalle, ha tentato di usare l’espediente dello spray urticante. L’uomo ha barcollato, si è stropicciato gli occhi, ma poi ha preso tutti i contanti dalla cassa – trecento euro in banconote di piccolo taglio – ed è riuscito a fuggire. Sull’episodio ora indagano i carabinieri della compagnia di Desio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

  • Controlli in un'officina a Muggiò, scoperto deposito di auto che "scottano"

  • Tragedia in un'azienda a Casatenovo, operaio muore all'alba

Torna su
MonzaToday è in caricamento