Rapinatore solitario assalta la farmacia: in fuga con 500 euro

Indagini in corso

IMMAGINE DI REPERTORIO

Ha indossato una calzamaglia nera sul viso. Poi è entrato nella Farmacia comunale 3 di via Santuario, a Seregno.

Così abbigliato, non è stato difficile, per la titolare, capire chi aveva di fronte. Senza nemmeno che lui dicesse mani in alto, o mostrasse un’arma, il medico ha aperto il registratore di cassa. Il rapinatore, un italiano alto un metro e settanta centimetri, con un accento brianzolo, ha arraffato tutto l’incasso dentro il registratore di cassa: 530 euro in banconote di piccolo taglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi è fuggito via. Ora i carabinieri di Seregno stanno passando al setaccio le immagini della telecamera a circuito chiuso. Stanno indagando e sperano di prenderlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento