Rapina al supermercato con le pistole in pugno: due banditi in azione a Senago

E' successo venerdì sera nel punto vendita di via De Gasperi

Immagine di repertorio

Rapina venerdì alle 19.30 nel supermercato di via De Gasperi, a Senago.

Due malviventi con il volto mascherato da un passamontagna hanno atteso che arrivasse l’orario di chiusura e poi, quando mancavano pochi minuti alla fine della giornata, sono entrati nel punto vendita, con due pistole.

Dopo aver minacciato le cassiere, si sono fatti aprire i registratori di cassa, riuscendo a portare via tutto ciò che c’era dentro: circa 2000 euro in banconote di piccolo taglio. Poi i rapinatori sono fuggiti via in auto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'episodio indagano i carabinieri della compagnia di Desio. Sotto choc le cassiere e i numerosi clienti che ancora attendevano in coda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento