17enne di Limbiate rapinato su un treno a Saronno

Non c'era nessuno nella carrozza

Rapina su un treno a Saronno Sud

Finisce l'estate e torna l'allarme sicurezza sui treni regionali. La vittima questa volta è un ragazzo di 17 anni residente a Limbiate, rapinato mentre era a bordo di un treno da Milano a Saronno. La rapina è stata effettuata quando il convoglio stava arrivando verso la stazione di Saronno Sud. E' successo il 31 agosto.

Il giovane stava "smanettando" con il cellulare quando due uomini, presumibilmente stranieri, si sono "piazzati" davanti a lui e gli hanno detto di consegnare loro l'apparecchio telefonico, facendo anche capire con uno spintone che c'era poco da scherzare. In quel momento non c'era nessuno nella carrozza, pertanto il 17enne non ha potuto far altro che "eseguire" l'ordine.

A Saronno Sud, i due rapinatori sono scesi dal treno e sono scappati. Anche il 17enne è sceso, per chiedere aiuto ad alcuni presenti. I carabinieri hanno raccolto la denuncia del giovane e hanno avviato le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento