menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri centro Monza - Repertorio

Carabinieri centro Monza - Repertorio

"Mi hanno strattonato e portato via la valigia", ragazza derubata all'alba a Monza

Due uomini l'hanno sorpresa in strada e derubata della valigia che aveva con sé e con cui stava per prendere un treno. Il racconto

Mentre con la valigia al seguito e uno zaino in spalla all'alba camminava verso la stazione di Monza, con il pensiero alla giornata che l'aspettava e al rientro in famiglia, in Toscana, si è trovata due uomini davanti. E' stata colta di sorpresa appena svoltato l'angolo in via Azzone Visconti poi strattonata e derubata. Una rapina all'alba e attimi di paura per una ragazza nella mattinata di domenica 4 ottobre. 

A raccontare quanto successo è stata la stessa vittima Elena C. che dopo l'accaduto ha postato sui social un appello ai monzesi per chiedere aiuto per ritrovare la sua valigia. "Erano circa le 6 di mattina e stavo andando a prendere il primo treno utile per rientrare a casa dalla mia famiglia, che vive in Toscana. Avevo con me una valigia con tutti i vestiti estivi, che avrei dovuto lasciare a casa dei miei genitori per il cambio stagione, e uno zaino con cellulare e portafoglio. Stavo percorrendo via Azzone Visconti da sola, quando quasi arrivata alla curva che porta alla Rinascente, mi sono imbattuta nei due ladri. Mi hanno bloccato la strada e uno dei due mi ha strattonata. Io ho lasciato cadere la valigia, ho urlato forte e mi sono divincolata" ha raccontato a MonzaToday.

"A quel punto, l'uomo che mi ha strattonata è scappato, mentre l'altro è rimasto fermo con la mia valigia in mano invitandomi ad andarla a prendere. Io sono rimasta a grande distanza e ho subito preso il telefono per chiamare la polizia. Non mi sono avvicinata, di sicuro mi avrebbe preso anche lo zaino o fatto del male" ha concluso. Spaventata poi ha atteso l'arrivo di una pattuglia dei carabinieri che l'ha accompagnata fino al binario in stazione dove poi è salita sul treno in attesa di presentarsi in caserma al rientro per sporgere denuncia. 

La valigia purtroppo non è ancora tornata nelle mani della sua proprietaria ma dopo il messaggio postato sul gruppo Facebook cittadino in tanti hanno segnalato alla ragazza la presenza di bagagli abbandonati e probabilmente rubati in varie zone della città. E' stata la polizia locale ad occuparsi della verifica delle segnalazioni ma in nessun caso si è trattato della valigia dispersa. "Ho provato a chiedere aiuto sul gruppo di Facebook ma purtroppo non ho avuto fortuna! Mi ha fatto comunque molto piacere ricevere così tanta vicinanza e solidarietà" ha spiegato Elena che ora, nonostante il brutto episodio, sa che a Monza chi è pronto a tendere una mano per fare del bene c'è. E non si tira indietro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento